Dismissioni impianti tv dal monte S.Elia

” Dismissione impianti/antenne e avvio Lavori per il “Piano di Risanamento Ambientale da inquinamento elettromagnetico dei piani di S.Elia- area belvedere – con spostamento dell’acquedotto con messa in sicurezza dell’esistente e servizi annessi”.
****
Da agosto 2017 il Sindaco Ranuccio, la sua Giunta con l’assessore C.Nava all’Ambiente e il Paesaggio grazie all’impegno degli uffici tecnici di settore e alle attività condotte c/o gli Enti preposti, hanno intrapreso con abnegazione e attenzione il progetto di riqualificazione ambientale e paesaggistica del sito interessato da anni dalla localizzazione di impianti e antenne di trasmissione radio, video etc, strutture che hanno gravemente compromesso la qualità ambientale e la sicurezza sociale dei fruitori della straordinaria area panoramica dei piani di S.Elia in prossimità della chiesa e della torre- acquedotto. Le attività di dismissione delle numerose antenne, tralicci, cavi aerei e interrati da parte di gestori e enti, su direttive dell’Ente e’ cominciata già nei mesi di novembre 2017 e si sta concludendo in questi giorni grazie ad un lavoro quotidiano di monitoraggio e di procedure tecniche ed amministrative. Gli impianti localizzati impropriamente anche sulla torre – acquedotto hanno provocato il degrado ed il dissesto della struttura, oltre che l’occupazione non controllata di servizi e ambiti naturali del tutelato contesto. L’amministrazione Ranuccio nelle prossime settimane presenterà il progetto di bonifica e rigenerazione dell’area con la manutenzione e spostamento del nuovo impianto acquedotto e dei servizi, anche grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Calabria, nel mese di ottobre 2017 per realizzare tale attività.
Dopo oltre vent’anni di occupazione di un bellissimo affaccio sulla nostra città e costa viola, tale progetto restituisce a tutti i cittadini, gli operatori economici e i visitatori dei piani di S.Elia un paesaggio risarcito e liberato per essere valorizzato.
Questo progetto di bonifica anticipa il piano attuativo di regolamentazione sugli impianti che l’Assessorato condurrà su tutto il territorio comunale.
Un’impresa importante e storica, quanto necessaria e non piu’ rinviabile.
La nostra idea di paesaggio come bene comune e tutela sociale e della salute nei territori sostenibili delle comunità che desiderano cambiare con un impegno tangibile, condiviso e quotidiano.

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto
Nessun testo alternativo automatico disponibile.Nessun testo alternativo automatico disponibile.L'immagine può contenere: spazio all'aperto
Fonte: Pagina Facebook Comune di Palmi

Radio Italia Rap arriva sul digitale terrestre. La webradio del gruppo Radio Italia, nata a dicembre 2017 e orientata verso un pubblico più giovane del network nazionale di “sola musica italiana”, è stata collegata sui mux 7Gold

L’emittente è presente in due copie: una con lcn 777 (peraltro in conflitto con Radio Allegria del mux La9, presente sullo stesso lcn) ed una senza.

Nessuna traccia, al momento, della relativa tv, già preannunciata a completamento del progetto.

Radio Italia Rap è anche un programma radiofonico in onda ogni venerdì sera alle 23.00 su Radio Italia Solo Musica Italiana con Mirko Mengozzi e Manola Moslehi, con le interviste ai protagonisti dello scenario nazionale rap e trap.

“Radio Italia, da sempre attenta ai nuovi fenomeni musicali, ha deciso di dedicare al Rap, alla Trap e all’ Hip Hop Italiano, una web radio che potrà diventare punto di incontro dei giovanissimi che amano questo genere, a completamento di quella che è l’offerta editoriale che è parte integrante della nostra mission da oltre 35 anni”, sono le parole dell’editore Mario Volanti che aggiunge: “Oltre alla web radio c’è un programma settimanale, in onda il venerdì dalle 23 alle 00.00, che si occupa esclusivamente della musica rap italiana. Partirà nel 2018 anche Radio Italia Rap TV, che completerà per il momento l’offerta su questo genere. Siamo certi che anche questo progetto avrà un grande riscontro come già detto soprattutto sui giovanissimi”.

In Veneto è stata aggiunta sul mux di 7 Gold – Telepadova (CH 32).

In Toscana è stata aggiunta nel Mux Tvr Teleitalia (29 Uhf) con LCN 716 e 777 

 Aggiunta anche in Puglia sull’UHF 29 di 7Gold

(Si ringraziano per la collaborazione Ivan Gasperi e Andrea Lombardo)

Fonte: Fm-Wolrld e Facebook

Ettore Andenna torna in tv con Gio… ielli senza frontiere

Da venerdì 9 marzo Ettore Andenna torna in televisione con un nuovo programma Gioielli… senza frontiere. La trasmissione andrà in onda a partire da venerdì 9 marzo alle 14 tutti i venerdì tre ore in diretta su Canale Italia 126.

Ettore puoi anticiparmi qualcosa?

“Lo sponsor è Gioielli di Valenza, sessant’anni di storia, 50 milioni di fatturato, 50 negozi di proprietà in tutta Italia. Gioielli di Valenza, preziosi che emozionano. E’ una grossa azienda che vuole farsi conoscere, il programma non sarà la solita televendita, ma una nuova forma di telepromozione fatta in modo nuovo”.

Ettore ti ringrazio, mi avevi dato il primo scoop in occasione della mostra per i 40 anni di Antenna 3 Lombardia, è quindi un ritorno a La Bustarella quando ad Antenna 3 Lombardia lo sponsor era in diretto contatto con il telespettatore?

“Molte cose sono cambiate dal 1977 quando nacque Antenna 3 Lombardia, la formula però è sempre quella che hai descritto tu, adattata ai nostri giorni: coinvolgerò internet, shop online e i vari social. Ai tempi de La Bustarella noi abbiamo fatto partecipare il pubblico che oggi non viene fatto partecipare, cercherò pertanto di coinvolgere il pubblico anche attraverso la rete.”

Ma le sorprese per il semprevivo Ettore non sono finite:

“Sto trattando anche con un’altra emittente, Rete Economy, comprata da un mio amico, ti aggiornerò, ed aggiornerò i tuoi lettori a breve.”

Fonte: Massimo Emanuelli

Abbonamenti televisivi irregolari, controlli serrati nel Catanzarese

Alcune attività commerciali possedevano contratti privati, non fruibili in esercizi pubblici. Quindici locali sottoposti a controlli

Nel corso della serata di ieri, i militari della compagnia carabinieri di Girifalco, coadiuvati da personale tecnico specializzato “Mediaset”, hanno dato corso ad un esteso servizio di controllo dei locali pubblici nell’area sud lametina, orientato a vigilare sul rispetto delle norme inerenti la tutela del diritto d’autore, con riferimento alle trasmissioni televisive.

Nello specifico le verifiche hanno interessato quei luoghi di ritrovo dove sono state trasmesse le dirette di incontri calcistici a beneficio degli avventori, sulla base di abbonamenti pay tv, laddove alcuni tra questi ultimi si sono rivelati figurare da contratto ad uso strettamente privato, non quindi fruibili in esercizi aperti al pubblico. Una quindicina i locali controllati: tra questi, sette titolari si sono visti deferire alla competente autorità giudiziaria, con contestuale sequestro della propria “scheda” di abbonamento ad uso domesticoSi tratta di tre bar a Curinga, un circolo di Maida, una pizzeria di Acconia, un pub ed un bar a Cortale.

Fonte: Lacnews24

Alex Benedetti è il nuovo station manager di Virgin Radio

Alex Benedetti è il nuovo station manager di Virgin Radio

Alex Benedetti è il nuovo station manager di Virgin Radio, l’emittente rock del Gruppo RadioMediaset.

Con un’importante esperienza radiofonica alle spalle, Benedetti ha preso parte fin dall’inizio al progetto Virgin Radio dove ha ricoperto il ruolo di programmatore musicale prima e di responsabile della programmazione musicale fino a oggi.

Forte delle competenze maturate, Benedetti affiancherà ora al ruolo di head of music anche quello di station manager. Riporterà direttamente all’AD Paolo Salvaderi.

A Mario Volo – cui va il ringraziamento dell’azienda – è stata affidata la responsabilità dell’implementazione del progetto digital audio UnitedMusic.

Comunicato stampa RadioMediaset